CORSO PER LA

“FORMAZIONE DI ISPETTORI DI COLLAUDO DI CICLI VERNICIANTI PER LA PROTEZIONE DALLA CORROSIONE”

Università
degli Studi di Genova

GENOVA

 

Home

Sistemazione

Come raggiungerci

Come contattarci

 

La prossima edizione del Corso FROSIO Italia sarà svolta nel periodo seguente:

lezioni: martedì 21 gennaio- venerdì 24 gennaio 2020 e lunedì 3 febbraio - giovedì 6 febbraio 2020
esame: venerdì 7 febbraio 2020.

Il bando è scaricabile qui!

Il Corso FROSIO ITALIA

L’Università di Genova, accreditata da FROSIO dal 2009 come training body, è incaricata di organizzare in esclusiva per il territorio italiano i corsi per la Qualificazione e Certificazione di Coating Inspectors Livello I, II e III in conformità al Frosio SCHEME, che segue i requisiti della ISO 17024 . Il corso FROSIO Italia è unico per i 3 livelli di certificazione. Per frequentare il corso non è necessaria alcuna certificazione specifica nella lingua inglese. Il corso viene svolto in lingua italiana e la documentazione fornita dai docenti del corso è in lingua italiana; durante le lezioni frontali e nei compendi forniti ai corsisti vengono specificate le traduzioni in inglese della terminologia tecnica.".

Per partecipare al corso è necessario seguire la procedura di iscrizione indicata nel bando che verrà pubblicato entro ottobre 2019.

Il bando dell’ultima edizione è visibile qui (link)

Per sostenere l’esame è necessario frequentare l’80% delle 72 ore di lezione.

Il costo per frequentare il corso è di 3.800 Euro (IVA esente).

Per ulteriori informazioni sul corso: marina.delucchi@unige.it

L’esame FROSIO Italia
Il Gruppo IspAC Associazione, accreditato da FROSIO dal 2009 come certifying body, è incaricato di organizzare in esclusiva per il territorio italiano gli esami per la Qualificazione e Certificazione di Coating Inspectors Livello I, II e III in conformità al Frosio SCHEME, che segue i requisiti della ISO 17024. Per partecipare all’esame per il certificato FROSIO non è necessaria una certificazione specifica nella lingua inglese. L’esame è costituito da domande aperte espresse sia in lingua italiana sia in lingua inglese; il candidato può rispondere, a sua scelta, in lingua italiana o in lingua inglese.

Al superamento dell’esame verrà riconosciuto il Livello in funzione di:
• esperienza maturata riportata nel Curriculum Vitae (richiesto formato Europeo)
• reportistica presentata
• colloquio di verifica con esaminatori del Gruppo IspAC Associazione.

I costi per:
• sostenere il primo esame, 1.100 Euro + IVA,
• ripetere l’esame, 900 Euro + IVA (anche esame solo teorico o solo pratico) sia per associati che non associati.

Per ulteriori informazioni sull’esame: segreteria@gruppoispac.org

La lanterna

FROSIO
FROSIO è una delle certificazioni di Coating Inspector più diffuse in tutte le nazioni in cui vi sia la presenza di Compagnie che operano nei settori più sensibili alle problematiche della corrosione e dell’anticorrosione, quali Off-Shore, Chimico e Petrolchimico, Energetico, ecc.


I corsi FROSIO offrono la possibilità di ampliare e accreditare la preparazione e professionalità dei partecipanti nel settore dei rivestimenti protettivi e dell’anticorrosione. Il loro standard è ad un livello specialistico elevato sia per la completezza delle lezioni teorico - pratiche sia per l’esperienza consolidata dall’organizzazione FROSIO in oltre 20 anni di attività, con più di 7000 Coating Inspectors di livello II e III, qualificati e certificati, che operano in tutto il mondo.

Requisiti per la certificazione FROSIO
• Frequentare un corso per ‘Coating inspectors’ tenuto da un corpo docente accreditato dal FROSIO, costituito da 72 ore di lezioni
• Passare sia l’esame teorico sia l’esame pratico (4 ore teoria, 4 ore pratica)
• Documentare esperienza rilevante ed esperienza di ispezioni

Livelli di certificazione e validità
Lo schema di certificazione FROSIO ha 3 livelli

Livello I
Candidati senza esperienza rilevante o inferiore a quella richiesta per il Livello II. Validità della certificazione: 5 anni

Livello II
Candidati con almeno 2 anni di esperienza rilevante. Questa deve essere documentata con CV verificato dal datore di lavoro. Validità della certificazione: 5 anni

Livello III

Candidati con almeno 5 anni di esperienza rilevante di cui almeno 2 con documentata esperienza di ispezioni. Questa deve essere documentata con CV verificato dal datore di lavoro e/o dai clienti e da un elenco di persone di riferimento. Validità della certificazione: 5 anni

Esempi di esperienza nel lavoro di ispezione possono essere in conformità a standards, specifiche e procedure. Valutazione dello stato dell’oggetto, controllo dell’acciaio e delle condizioni climatiche, controllo dell’attrezzatura, del materiale e della conservazione di tutto ciò. Valutazione del lavoro completato mediante controllo visivo e/o con attrezzatura rilevante di controllo. L’esperienza dovrebbe anche includere la stesura di report e la gestione di non conformità.

Esperienza rilevante
Lavoro direttamente connesso al pretrattamento di superfici metalliche e non metalliche , all’applicazione di pitture e altri rivestimenti anticorrosivi e all’ispezione di tali lavori.
Questa esperienza può essere otteniuta in uno o più dei seguenti ambiti: cantieristica navale, installazioni marine e off-shore, edifici, industrie nel settore energetico, ponti o impianti industriali. Inoltre saranno considerate come rilevanti le esperienze in industrie meccaniche, di costruzione, di processi chimici/tecnici e di produzione di rivestimenti protettivi.

 

 

In collaborazione con:

Home

Sistemazione

Come raggiungerci

Come contattarci